ArtenDue, Calolziocorte, Cromatismi - Ilaria Alborghetti, Lecco, Decorazioni
Pitturazioni civili ed industrialiDecorazioniRestauro Pittorico, Tecniche artigianali Artendue ed Ilaria AlborghettiArtendue, l'AziendaI ContattiLe News
Finiture particolari e Decorazioni
 

 

STUCCHI E MARMORINI

Sono veri e propri intonaci che a seconda del tipo di inerte e del legante utilizzati, così come delle differenti fasi di lavorazione e dal tipo di lisciatura finale assumono differenti nomi .
Questi intonaci utilizzati fin dai tempi antichi trovano recente applicazione in ambienti che vogliono ricreare un'atmosfera antica, nel restauro ma anche in contesti decisamente moderni.
Il marmorino, la calce rasata, lo stucco pompeiano, il tadelakt si avvalgono di inerti di varia granulometria, quali la sabbia silicea, la polvere di marmo, il cocciopesto; utilizzano il grassello di calce come legante e le terre naturali come colorante. Questi ingredienti naturali conferiscono all'impasto proprietà fortemente traspiranti.
Lo stucco spatolato invece, utilizza come inerte il gesso di bologna e come legante le colla animale.
Tutti questi tipi di intonaco sono caratterizzati da una brillantezza dei toni e dalla tridimensionalità del colore. La lisciatura finale, effettuata con diversi attrezzi a seconda della tecnica usata e differenti prodotti, quali sapone di Marsiglia e cera, conferisce alla superficie un aspetto liscio, lucido ed impermeabile. Quest'ultimo aspetto fa sì che queste tecniche trovino grande applicazione nel rivestimento delle superfici dei bagni in sostituzione delle classiche piastrelle.

SimpleViewer requires JavaScript and the Flash Player. Get Flash.